vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Dipendente infedele: la difesa chiede il rito abbreviato

Più informazioni su

VASTO. Furto all’ufficio postale. La fine del lungo iter giudiziario si avvicina. Hanno deciso di chiedere il rito abbreviato i difensori di P.R., 53 anni, l’impiegato accusato di peculato. La decisione degli avvocati Giuseppe Ceccarelli e Giovanni Cerella è stata presa dopo che il gip del tribunale di Vasto ha deciso che P.R. sarà giudicato con il rito immediato, un procedimento caratterizzato dalla mancanza di udienza preliminare. 
Secondo l’accusa P.R. sarebbe l’autore del furto da 15mila euro messo a segno il 31 agosto 2012 nei locali di Poste Impresa, all’interno delle Poste centrali di viale Giulio Cesare. L’accusato nega ma ad inchiodarlo ci sarebbero alcune registrazioni. Eppure l’indagato continua a parlare di equivoco e qualche settimana fa aveva chiesto di poter tornare a lavorare. Entro l’estate sarà celebrato il processo e la sofferta vicenda arriverà al capolinea.

paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su