vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Furto di fertilizzanti, i presunti autori tornano in libertà

Più informazioni su

VASTO. Pasqua in famiglia per i protagonisti dell’ultima disavventura giudiziaria vastese. La dottoressa Caterina Sallusti ,gip del tribunale di Vasto ha convalidato l’arresto dei due quarantenni accusati di furto aggravato ai danni dell’azienda Puccioni. Entrambi però al termine dell’udienza hanno ottenuto la remissione in libertà con l’obbligo di firma. 
Uno dei due indagati è un dipendente dell’azienda vastese. Il problema più grande a questo punto per lui sarà dimostrare la propria buona fede e salvare il posto di lavoro. Secondo i carabinieri, grazie alla sua collaborazione un cliente di Avellino avrebbe caricato sul proprio camion 22 quintali di fertilizzanti in più (valore 600 euro) rispetto alla merce regolarmente pagata. 
Uno dei responsabili della Puccioni si è però accorto del raggiro ed ha chiamato i carabinieri. Inevitabili le manette. Dopo la convalida dell’arresto e la remissione in libertà il furbo acquirente è stato rimandato nel suo paese d’origine. Ogni giorno dovrà presentarsi ai carabinieri. Il presunto dipendente infedele dovrà invece recarsi ogni giorno nella caserma di piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa.

paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su