vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Operazione "Tramonto", in arrivo una pioggia di condanne

Più informazioni su

VASTO. Operazione ” Tramonto”. La maxi operazione antidroga a largo spettro si avvia alle battute finali. Il 7 maggio il Tribunale di Vasto emetterà la sentenza a carico dei principali indagati dell’operazione antidroga “Tramonto”.
Per loro il pm Giancarlo Ciani ha chiesto condanne che vanno dai 3 ai 6 anni e mezzo a testa. Il giudice Giovanni Falcione deciderà dopo aver ascoltato eventuali ulteriori repliche dei difensori. Su 43 abruzzesi finiti in manette una ventina hanno patteggiato la pena fra marzo e luglio 2012, altri nove a fine novembre. 
Il 16 aprile saranno processati invece otto indagati che hanno chiesto di essere giudicati con il rito ordinario e sono certi di poter dimostrare la propria innocenza. Un esercito di avvocati si prepara a difenderli e a confutare il castello accusatorio del pm. 
L’operazione Tramonto fu un blitz a largo raggio concordato dalle forze dell’ordine di sei regioni, Abruzzo, Molise, Campania, Lazio,Puglia, Emilia Romagna. I provvedimenti adottati furono il colpo di coda di un’indagine durata più di un anno e partita dagli attentati incendiari che a gennaio 2011 presero di mira esponenti politici e forze dell’ordine. 
L’indagine smantellò una organizzazione ramificata che stava allargando le proprie radici in modo estremamente pericoloso. In due anni confiscati beni per milioni di euro.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su