vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vasto commossa aspetta il rientro del suo amato motociclista

Più informazioni su

VASTO. Non potrà rientrare prima di domani pomeriggio in città la salma di Luigi Muscariello in città, lo sfortunato motociclista che ha cessato di vivere ieri sera all’ospedale di Pescara dopo una settimana di agonia. 
La famiglia è in attesa del nullaosta della magistratura vastese. Non appena arriverà l’autorizzazione il feretro da Pescara verrà trasferito nella parrocchia di San Paolo per la veglia funebre e il successivo rito. 
Gli amici che il 22 marzo scorso avevano festeggiato con lui il compleanno non si danno pace. “Troppo bravo, troppo in sintonia con la sua moto Luigi. Chissà cosa è successo il giorno di Pasquetta”, affermano commossi. 
L’incidente è avvenuto sulla fondovalle del Trigno. Sul sinistro è stato aperto un fascicolo dall’autorità giudiziaria. Anche la redazione di Vastoweb si unisce al dolore della famiglia Muscariello.

paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su