vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il vino vastese dal Vinitaly di Verona al Wine Fair di Londra

Più informazioni su

VERONA. Per il secondo anno consecutivo l’azienda vastese Angelica Bottari partecipa al Vinitaly. La cantina  ha una superficie di terreno di 16 ettari ed è posizionata ad un’altitudine di circa 200 metri a 3 chilometri dal mare. L’azienda Bottari-hanno spiegato i titolari la dottoressa Angelica Bottari ed il dottor Andrea Ledda- produce vino dal 1890 quando Francesco Paolo Bottari ha avviato l’attività vitivinicola coltivando i primi cinque ettari di vigneto in contrada Sant’Onofrio a Vasto.

Nel 2002 Angelica Bottari, figlia di Carlo, insieme alla famiglia è subentrata nella conduzione dell’azienda imprimendo una svolta decisiva. Dei 16 ettari di terreno la maggior parte è dedicata al Montepulciano d’Abruzzo, i cui vecchi impianti sono stati oggetto di un particolare studio e selezione che ha portato poi al restauro ha portato poi al loro restauro.

Oltre al Montepulciano  si è aggiunta la coltivazione e la vinificazione di Merlot, Aglianico, Sangiovese e Chardonnay da cu si ottiene “Chiccalé”. Il vino dell’azienda vastese è attualmente distribuito  a Seul al ristorante “Vinga’”. Prossimo appuntamento a Londra per Wine Fair.

Paola D’Adamo  paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su