vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Droga nei cantieri, duemila ore di intercettazioni per incastrare i pusher

Più informazioni su

VASTO. Slitta di una settimana il processo agli indagati dell’operazione antidroga Edil Drug. Il giudice Giovanni Falcione ha disposto il rinvio dell’udienza per permettere l’acquisizione di alcune bobine in cui vennero registrate le intercettazioni telefoniche che hanno messo gli indagati nei guai.  
Nel frattempo è stato nominato il perito che dovrà valutare il contenuto delle bobine. L’operazione si chiama Edil drug in considerazione del luogo in cui sarebbe avvenuta la consegna di partite di droga. 
La vicenda ruota attorno alla figura di un imprenditore edile pugliese. Ci sono volute più di 2mila ore di intercettazioni telefoniche per smantellare quella che i carabinieri ritengono fosse un’organizzazione dedita al trasporto, detenzione e spaccio di stupefacenti, ramificata fra Vasto e Bari.
Il difensore dell’imprenditore, l’avvocato Pierpaolo Andreoni e i colleghi tenteranno di smantellare in tutti i modi il castello accusatorio. Confutare le registrazioni non sarà cosa facile.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su