vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Dramma sociale, senza soldi si inventa la raccolta del pane

Più informazioni su

VASTO. Si inventa la raccolta del pane raffermo per poter mangiare. La protagonista è una ex commessa di 50 anni rimasta senza lavoro. La donna, due sere fa ha bussato alle porte di un condominio e si è presentata come volontaria addetta alla raccolta del pane raffermo da dare ai senza tetto.
Qualche famiglia si è insospettita ed ha chiesto conferma alla parrocchia. Il sacerdote interpellato ha negato di avere avvisato una raccolta di pane porta a porta.  Messa alle strette la donna ha confessato fra le lacrime il suo dramma. 
Per rispetto nei confronti della protagonista della triste vicenda omettiamo le sua iniziali e il quartiere in cui ha avviato la colletta. La vicenda comunque ha un lieto fine: le famiglie a cui si è rivolta per un tozzo di pane le hanno dato anche altre provviste e qualcuno, conoscendo la sua serietà, ha intenzione di offrire a lei le pulizie della casa.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su