vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

I cittadini chiedono il bis. Le ronde dei volontari incassano il plauso dei vastesi

Più informazioni su

VASTO. Sono i numeri che raccontano il risultato della manifestazione per la Sicurezza organizzata dal centrodestra vastese. Le firme raccolte sono state  ben 650: 420 le adesioni raccolte sabato sera nel centro storico, altre 230 sono state raccolte ieri mattina sulla riviera. 
Un migliaio i volantini distribuiti ai cittadini. Uno è stato consegnato ieri mattina anche all’assessore alla Sicurezza, Mario Olivieri. I promotori non si sono limitati a raccogliere firme. Per una notte si sono trasformati in vigilanti. Dodici i “rondisti speciali” che hanno vigilato sulla sicurezza del centro storico durante la notte fra sabato e domenica: Etelwardo Sigismondi, Massimo Desiati, Paolo Caldarelli, Mario Di Luca, Andrea Barbieri, Francesco Canci, Ennio Ranalli, Marco Di Michele Marisi, Giuseppe Salvati, Paride Rossi, Stefano Berghella e Jordan Ronco. 
Tanti gli anziani entusiasti che li hanno ringraziati. “Abbiamo voluto dimostrare che basta la presenza per scoraggiare la delinquenza e il vandalismo. I  volontari soccorrono i feriti, aiutano i poveri e i malati. Perchè non possono vigilare sulla tranquillità dei cittadini?”, chiedono i rappresentanti di Fratelli d’Italia. “Il nostro è stato solo un suggerimento “pacifico” per proteggere meglio la città da ladri e malfattori. L’auspicio è che il sindaco lo abbia capito”, è quanto sperano gli organizzatori.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su