vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

cinghiali: "Esasperate. Ieri sera ce la siamo vista brutta"

Più informazioni su

CASALBORDINO. E ora a confermare il pericoloso proliferare di mandrie di cinghiali fra la riviera di Casalbordino e le contrade di Torino di Sangro è anche il corpo forestale dello Stato. Diversi gli ungulati visti dagli stessi agenti. In altri casi i Forestali hanno raccolto l’accorata richiesta di aiuto di automobilisti e residenti.

Ieri sera una coppia di giovani si è vista sbarrare la strada da una quindicina di esemplari. I più grandi dopo aver osservato la vettura dei due ragazzi hanno attraversato correndo la Statale seguiti dai più piccoli. “E’ stato terribile. Per qualche minuto abbiamo temuto volessero attaccarc”, ha raccontato il ragazzo. Da inizio anno le auto danneggiate dagli animali selvaggi sono una ventina. “Prima o poi ci casca il morto”, protestano i residenti di Casalbordino. “Possibile che se prima non accade qualche disgrazia nessuno fa nulla?”.

“Sempre ieri sera anche una ragazza è stata colpita da un cinghiale che le ha attraversato la strada ad una velocità incredibile non dandole tempo nemmeno di vederlo e frenare. Macchina distrutta. Ragazza spaventatissima. Ennesimo danno da riparare o macchina da ricomprare nuova. Non se ne può più. Ogni giorno circoliamo guardandoci intorno ad andatura lenta ma spesso non basta. Per giunta qui in paese spesso distruggono anche i raccolti e quel che viene seminato perchè passano sopra. Altri danni da aggiungere a quelli stradali. Noi non possiamo fare altro che rigirare il nuovo appello alle autorità preposte” affermano Francesca e Stefania.

tizianasmargiassi@vastoweb.com

 

 

Più informazioni su