vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

L’Istituto Comprensivo Vasto 2 ospita un corso di formazione di Pet Therapy

Più informazioni su

VASTO. La Pet Therapy a Scuola diventa realtà: l’Istituto Comprensivo Vasto 2 ospita un corso  di formazione professionale modulare  per  i docenti delle Scuole  di Vasto e del Vastese.
L’Istituto  Comprensivo 2, presso la Scuola Media Rossetti di Vasto, ospiterà i prossimi 20 e 21 aprile 2013, dalle ore 9,00, un corso intensivo sulla Pet therapy che sarà tenuto da esperti di settore appartenenti all’Associazione Nazionale Terapie alternative e solidali  Antas Onlus di Roma.

Il corso di primo livello, di 16 ore, è rivolto al personale docente di ogni ordine e grado delle scuole di Vasto e del Vastese che, con l’ampliamento dell’offerta formativa, hanno inteso condividere un percorso progettuale di rete sulla pet therapy  che vede protagonisti  gli  alunni diversamente abili. Dopo la formazione del personale docente, potrà essere attuato a Vasto il progetto “Gli Asini regalano sorrisi”   promosso da diversi anni dal Prof.  Nicandro Gambuto  nell’ITC di Casalbordino.
 
Gli alunni diversamente abili delle Scuole del territorio e quelli con bisogni educativi speciali,  potranno fruire di ampi spazi e di specifici percorsi per migliorare soprattutto la sfera affettivo relazionale. Frequentando  questo corso i docenti delle Scuole potranno nel merito approfondire l’onoterapia quale modalità terapeutica-riabilitativa che, se applicata secondo linee-guida precise, può indurre miglioramenti, recuperi dei problemi di disabilità psico-affettiva.

“E’ una grande opportunità- afferma la Dirigente Scolastica Dott.ssa Maria Pia Di Carlo- per la nostra Scuola e per tutte le Scuole del territorio  aver promosso e ospitato nella Scuola Rossetti  un percorso formativo articolato, innovativo ed efficace per ampliare la conoscenza in un campo di sicura efficacia per gli alunni diversamente abili che presto, concretamente, potranno utilizzare insieme ai loro docenti  gli animali ospitati da Don Gianfranco.

Intendiamo proseguire con la formazione del personale anche negli anni scolastici successivi e completare gli altri moduli previsti dal corso al fine di ampliare  al meglio la conoscenza delle tecniche e dei  percorsi metodologici più efficaci da utilizzare  per specifici casi di disabilità”. Quest’anno, il percorso formativo per i docenti  si completerà nel prossimo mese di maggio quando a Scuola  saranno  invitati alcuni esperti cinofili ed operatori abilitati che approfondiranno, nei  variegati aspetti,  l’uso del cane a servizio della disabili”.

paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su