vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vagiti in un cassonetto, parte il soccorso ma c'è Cicciobello

Più informazioni su

VASTO. Se lo scherzo serviva per mettere alla prova il buon cuore e il senso civico degli abruzzesi allora è perfettamente riuscito. Si perché quando A.A. una donna di Corropoli ha sentito dei vagiti che provenivano da un cassonetto della spazzatura non ci ha pensato due volte a lanciare l’allarme. 
La signora insieme ad un gruppo di amiche ha subito chiamato i carabinieri. Nel frattempo non riuscendo a scorgere il corpicino del neonato fra il pattume si è munita di una paio di guanti ed ha iniziato a rovistare nel contenitore. E poco dopo mentre la donna si preparava a porgere alle forze dell’ordine il bebè ancora vivo e piangente è spuntato fuori un bambolotto.  
Superato un primo comprensibile momento di smarrimento, stupore e sconcerto, le signore hanno sorriso dello scherzo. E con loro anche i carabinieri. Tutto sommato meglio così. L’Abruzzo non ha nessun mostro che getta neonati nella spazzatura e soprattutto la vicenda ha dimostrato che al momento del bisogno il cuore degli abruzzesi risponde immediatamente.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su