vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Dismissione binari, fermate Eurostar ed Intercity, confronto

Più informazioni su

SAN SALVO. Da informazioni assunte si è appreso che da ieri mattina nella stazione ferroviaria di Vasto San Salvo hanno avuto inizio i lavori di dismissione dei binari nella zona adibita al parco merci. L’amministrazione comunale di San Salvo è seriamente preoccupata per le conseguenze che questa decisione potrà avere sulle aziende della zona industriale di Piana Sant’Angelo e del territorio del Vastese, le quali invocano un migliore e più efficiente collegamento con la stazione e il porto, tramite la rete ferroviaria, per abbattere i costi di trasporto.
Il sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca, e il presidente del Consiglio comunale, Eugenio Spadano, hanno inviato una lettera a Mauro Moretti, amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, Maurizio Gentile, responsabile direzione tecnica di Ferrovie dello Stato e Michele Mario Elia, amministratore delegato di Rete Ferrovie Italia, con la quale chiedere di voler soprassedere dall’iniziativa e di fissare un urgente incontro, allo scopo di illustrare le ragioni in merito.
Il sindaco Magnacca ha sollecitato il confronto con i vertici dell’azienda delle Ferrovie dello Stato anche allo scopo di rivedere le fermate dei treni Eurostar e Intercity nella stazione di Vasto San Salvo. “Il nostro scalo ferroviario – fa notare il primo cittadino – non si può permettere di non avere un adeguato numero di fermate di treni importanti a lunga percorrenza. Per una serie di ragioni legate alla presenza di insediamenti industriali importanti e per il consolidato settore turistico, che fanno del territorio del Vastese una realtà di rilievo per l’economia abruzzese”.
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su