vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Morte davanti al cantiere. Assolto il rappresentante della Provincia

Più informazioni su

VASTO. 2007. Un’anziana viene travolta e uccisa da un camion davanti al cantiere dell’Istituto d’arte Palizzi. L’ingegnere Carlo Cristini rappresentante della Provincia, ente committente dopo due anni viene condannato a 20 giorni di reclusione per omicidio colposo. 
2013. La Corte d’Appello ha messo fine all’odissea giudiziaria del professionista assolvendolo. La Corte presieduta da Luigi Antonio Catelli ha ribaltato la sentenza di primo grado: non ci fu nessun nesso tra il fatto e l’accusato. A distanza di sei anni sono tanti a ricordare la disgrazia. Una mattina di inizio giugno un camionista dell’impresa che stava ristrutturando l’istituto mentre entrava nel cantiere salì sul marciapiede.  In quel momento arrivava un’anziana. Il mezzo colpì la poveretta con la parte posteriore del camion. La donna morì per le ferite riportate. Tre le persone rinviate a giudizio, il camionista, il titolare dell’impresa e il rappresentante della Provincia. Ora per quest’ultimo è finito un incubo.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su