vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Furto sacrilego nella chiesa di Sant'Antonio. Rubate le ostie

Più informazioni su

VASTO. Ennesimo furto sacrilego in città. Nel mirino di ignoti scellerati è finita la chiesa di San Pietro in Sant’Antonio. La notizia è stata data dallo stesso parroco, don Stellerino D’Anniballe durante l’omelia della messa domenicale.  
Il ladro è entrato in chiesa passando da una porticina laterale, l’ingresso più vicino all’altare. Ha raggiunto il tabernacolo, lo ha aperto ed ha rubato la pisside con le ostie. La pisside è stata ritrovata poco lontano dalla chiesa da un addetto alle pulizie. 
A scoprire il furto è stata una collaboratrice della parrocchia. La donna ha trovato il tabernacolo aperto e svuotato ed ha immediatamente avvisato il parroco. Don Stellerino non ha potuto fare altro che denunciare l’accaduto ai carabinieri.
Il sacerdote preferisce non commentare anche se il suo rammarico è palese. A parlare però sono i residenti della zona. ”Da mesi chiediamo al sindaco Lapenna di fare il censimento del quartiere alle spalle della chiesa di Sant’Antonio. I nostri appelli sono caduti nel vuoto. Questo è il risultato“, hanno protestato i cittadini.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su