vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La Eurortofrutticola sulle tavole dei regnanti

Più informazioni su

SAN SALVO. Dopo aver conquistato il principe Carlo, l’obiettivo è riuscire a guadagnare anche il consenso della giovane Kate con la nuova produzione vitivinicola e la frutta di qualità. La cooperativa Eurortofrutticola del Trigno sfida la crisi con l’eccellente produzione che è riuscita a conquistare anche i difficili gusti dei clienti tedeschi. 
Soddisfatti dei risultati ottenuti i soci due giorni fa hanno riconfermato il presidente, Nicolino Torricella e l’intero consiglio d’amministrazione. L’elezione è avvenuta al termine della consueta e tradizionale riunione che precede l’odierna festa del patrono, San Vitale.c
“Sono davvero contento e orgoglioso della fiducia ottenuta”, commenta soddisfatto Torricella.”La riconferma dell’intero Cda vuol dire che i soci hanno apprezzato il lavoro che abbiamo fatto e i nuovi investimenti (in particolare lo stabilimento vitivinicolo inaugurato a settembre) nonostante il non facile momento economico”, rimarca il presidente. E’bene ricordare che l’Eurortorutticola è la terza realtà produttiva di San Salvo dopo Pilkington e Denso. A giorni centinaia di stagionali saranno reclutati per la raccolta, selezione e spedizione delle pesche in tutta Europa e soprattutto in Germania. La cooperativa grazie alla produzione biologica ha conquistato anche la grande distribuzione. Il nuovo stabilimento vitivinicolo ha aumentato il prestigio della società. 
La nuova cantina è in grado di contenere 100mila ettolitri di vino. Per il futuro il Cda promette di voler fare ancora meglio. Questi i nomi dei consiglieri che al fianco del presidente Torricella sfideranno la concorrenza europea: Michele Tumini, Michelino Cilli, Antonio Chinni, Giuseppe Colameo, Antonio Di Filippantonio, Michele Savini, Tiziano Travaglini, Giuseppe Marchetta, Nicolino Marinelli, Felice Tascone. I componenti il collegio sindacale sono, Claudio De Nicolis, Antonio Flamminio e Natascia Russo.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su