vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il mistero dei reperti garibaldini. Indaga la magistratura

Più informazioni su

SAN SALVO. Con il passare dei giorni aumenta il mistero e contestualmente la curiosità sul caso dei preziosi reperti in rame ritrovati dalla polizia municipale all’interno di una vettura rubata.  
“Caprera 1857” e di seguito uno dei motti garibaldini. E’ quanto è inciso sugli oggetti. Per molti antiquari e storici è  la prova dell’appartenenza degli oggetti all’eroe dei due mondi o comunque ad uno dei componenti la spedizione dei Mille. 
Di sicuro il valore dei reperti è incommensurabile. I preziosi utensili in rame erano nascosti in una Renault Megane in riparazione, rubata la notte fra il 25 e 26 aprile in una carrozzeria della zona industriale di Piana Sant’Angelo. L’auto, era nascosta fra la vegetazione che costeggia la fondovalle del Trigno, tra le canne di una stradina laterale in contrada Prato. 
Secondo gli investigatori i ladri non hanno neppure compreso il valore storico ed economico del materiale, che pare sia stato trafugato in una lussuosa villa di Napoli. In attesa delle disposizioni della magistratura i reperti sono stati affidati in custodia giudiziaria. 
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su