vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Si apre uno squarcio nel mistero del furto a San Pietro

Più informazioni su

VASTO. Potrebbe essere stata una donna una settimana fa a rubare dal tabernacolo della chiesa di Sant’Antonio in San Pietro la pisside con le ostie consacrate. E’ una delle ipotesi che nelle ultime ore sta prendendo piede.
Una donna che magari per giorni ha assistito alle funzioni religiose seduta nei banchi della chiesa, ha ascoltato il parroco annotando e memorizzando la distanza dell’altare dalla porta più vicina. Non a caso il ladro o la ladra sono entrati dalla porticina laterale che dista pochi metri dell’altare.
Del resto anche nel precedente furto sacrilego messo a segno nella chiesa di San Giovanni Bosco diversi testimoni riferirono di avere visto una donna che usciva dalla chiesa dopo il furto. Le forze dell‘ordine non si sbilanciano ma intanto indagano senza sosta per dare un nome a chi ha offeso per l’ennesima volta la comunità cristiana.
paolacalvano@vastoweb.com   

Più informazioni su