vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pusher non si ferma all'alt dei carabinieri: arrestato

Più informazioni su

VASTO. Non si è fermato all’alt intimatogli da una pattuglia di carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vasto che stava svolgendo un posto di controllo alla circolazione stradale. A bordo di una “Smart”, alla vista dei militari, ha accelerato cercando di dileguarsi tra le vie del centro abitato. Inseguito dagli uomini dell’Arma, il giovane, un 21enne del posto, è stato poi bloccato e tratto in arresto.
L’episodio è avvenuto nella tarda serata di ieri. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Vasto quando hanno visto che il giovane alla guida della “Smart” non si è fermato sono saliti in macchina e lo hanno inseguito. Giunti in via Spataro sono riusciti a bloccarlo costringendolo a fermarsi. A quel punto lo hanno perquisito scoprendo il motivo per il quale aveva tentato la fuga: nella tasca dei suoi pantaloni deteneva 66 grammi di hashish e 6 grammi di cocaina. Nella sua abitazione sono stati poi recuperati altri 2 grammi di hashish. Il 21enne è stato quindi dichiarato in stato di arresto con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato associato alla locale casa circondariale. 
tizianasmargiassi@vastoweb.com

Più informazioni su