vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Debutto in trasferta con un "Pari" per il giovane Samara

Più informazioni su

CORATO. Debutto importante come pugile professionista lo scorso venerdì, a Corato, per un giovane lancianese allenato dal maestro Alfredo Campitelli e tesserato con la San Salvo Boxe. Il diciannovenne ucraino, che vive in Italia da tanti anni e presto lavorerà anche come steward, ha disputato in tutto già da dilettante all’incirca 80 match e il 3 maggio ha debuttato salendo sul ring fuori casa contro Luigi Merico che, praticamente, ha giocato in casa essendo brindisino.  Merico ha circa una settantina di match da dilettante. Fisicamente più alto di Samara e superiore di 3 kg di peso, ma con scarsa attività pugilistica alle spalle. Samara ha dominato tutte e 4 le riprese (all’inizio sono 4 round da 3 minuti) e Merico è andato alle corde con il ragazzo ucraino che ha cercato l’avversario fino all’atterramento al 2° round e solo il gong fatto suonare leggermente prima ha evitato una dura sconfitta al pugile di Pulsano. L’esito finale è stato Pari. 
“Siamo contenti della prestazione di Samara che al suo debutto fuori dalle mura amiche è apparso abbastanza sicuro di sé e non emozionato, cosa molto importante nel pugilato” afferma Domenico Urbano della San Salvo Boxe.  Il filmato è visibile al link:  http://www.youtube.com/watch?v=nevGrG-it5w

tizianasmargiassi@vastoweb.com

Più informazioni su