vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

L'ACI porta a Casoli "The Long Short Walk"

Più informazioni su


CASOLI. I pedoni sono i soggetti più deboli della strada: ACI e ISTAT contano ogni anno 20.000 pedoni coinvolti in incidenti in Italia, la maggior parte dei quali non è responsabile del sinistro. In Europa oltre 6.000 pedoni hanno perso la vita nel 2012.
Per sensibilizzare soprattutto i più giovani, l’ACI-Automobile Club Provinciale di Chieti e la sua Delegazione di Casoli, titolare anche dell’Autoscuola Stop affiliata al network nazionale ACI-Ready2Go, hanno raccolto l’appello della F.I.A. (Federazione Internazionale dell’Automobile) portando oggi a Casoli, in Corso Umberto I, “The Long Short Walk” (tr. una piccola grande passeggiata). 
Con questa manifestazione, il cui slogan è  “Cammino per una strada più sicura per tutti”, l’ACI e l’autoscuola Stop hanno coinvolto con giochi e iniziative didattiche circa 120 bambini della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo G. De Petra di Casoli, spiegandogli le regole basilari per camminare e attraversare sicuri.
Tutte le passeggiate saranno “collegate” in un evento internazionale che percorrerà simbolicamente le strade di tutto il pianeta, con le immagini di tutte le tappe pubblicate sul sito www.thelongshortwalk.org e presentate nella settimana che l’Onu dedica alla sicurezza Stradale (tra il 6 e il 12 maggio).
L’idea che è stata alla base di questo progetto è quella di far effettuare ai ragazzi un percorso simulato casa-scuola per affermare il diritto di tutti a camminare in sicurezza.  Successivamente gli stessi ragazzi hanno anche affrontato un circuito pedonale, appositamente allestito, in cui sono state riprodotte le più comuni situazioni di circolazione urbana con le opportune segnaletiche. L’autoscuola Stop, inoltre, ha messo a disposizione dei genitori e dei cittadini intervenuti in piazza anche i propri simulatori di guida evoluti per il conseguimento delle varie patenti di guida.
«Consapevolezza ed educazione» ha dichiarato il presidente dell’Automobile Club Chieti, Camillo Tatozzi «sono le parole chiave su cui si incardina la cultura della sicurezza stradale. La nostra azione formativa parte dai bambini perché sono i più deboli tra gli utenti deboli».
«Troppi pedoni sono vittime di incidenti, molto spesso mortali, che si verificano ogni giorno sulle strade di tutto il mondo. La necessità di implementare le misure di sicurezza e trovare soluzioni efficienti è diventata un’impellente urgenza» ha proseguito il titolare dell’Autoscuola Stop ACI-Ready2Go e dell’ACI di Casoli, Davide Di Ienno.
L‘iniziativa “The Long Short Walk” è stata patrocinata anche dal Comune di Casoli. Per il Sindaco, Sergio De Luca, «questa iniziativa rappresenta chiaramente una forte e decisa richiesta di azione, lanciata alle istituzioni competenti, per garantire ovunque e a tutti una maggiore sicurezza sulle strade».
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su