vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Tentano furto in pieno giorno mentre la prorietaria è in casa

Più informazioni su

CUPELLO.  Hanno tentato di entrare in un’abitazione ma l’arrivo del proprietario deve averli indotti a desistere. E’ successo nei giorni scorsi a Cupello, in una traversa di via Vittorio Veneto . Erano circa le 17.30 quando un uomo di 72 anni rientrando a casa ha notato che il portoncino della propria abitazione era stato forzato e non riusciva a chiuderlo, è stato necessario l’intervento del fabbro per poterlo sistemare.

Il pensionato entrato in casa ha chiesto alla moglie cosa fosse successo, ma la donna non ha saputo dare alcuna spiegazione. Era rimasta a casa quel pomeriggio e poco prima il figlio era uscito.

Probabilmente proprio in quel breve lasso di tempo, un quarto d’ora,  l’uscita del figlio ed i rientro del padre, i malviventi devono aver tentato di entrare in casa. Il rumore del mezzo del pensionato deve aver richiamato l’attenzione dei ladri che hanno deciso di rinunciare al colpo. Un episodio singolare poiché avvenuto in pieno giorno, nel centro del paese e soprattutto con una persona in casa.

Un altro tentativo di furto nella stessa abitazione si è verificato un anno fa, ma per fortuna anche in quel caso qualcosa è andato storto ed il colpo non è riuscito. La preoccupazione tra i cittadini è altissima.

“Una volta –sostengono- potevamo lasciare le auto incustodite e le chiavi inserite nella serratura delle abitazioni, oggi invece rischiamo di essere derubati mentre siamo in casa”. 

paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su