vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Affitti in nero, il sindaco Angelo Pollutri dichiara guerra agli abusi ed illegalità

Più informazioni su

CUPELLO. Giro di vite del sindaco di Cupello contro gli affitti in nero. Su 2800 appartamenti Cupello ne ha 1200 sfitti e spesso vengono affittati per brevi periodi e senza regolare contratto. “Cercherò di fare il possibile affinchè ciò non accada più”, dice Angelo Pollutri. “Già due anni fa ho chiesto aiuto alla Procura e alla guardia di finanza. Dietro ogni affitto in nero può esserci un insidia”, spiega il primo cittadino.
La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato il tentato furto dello scorso week end ai danni di una coppia di pensionati. Il ladro ha tentato di entrare mentre la padrona di casa era dentro. La donna assicura di non essersi accorta di nulla. E’ inquietante pensare a cosa sarebbe potuto accaderle e alla reazione dei malviventi alla vista della pensionata. Sono tanti i cittadini che ammettono di avere  paura a causa del crescendo di episodi di microcriminalità. 
“Il problema dei furti non è nuovo”, dice il sindaco, Angelo Pollutri. “La crisi e il disagio sociale hanno fatto lievitare il triste fenomeno. Proprio per questo da due anni sto cercando di censire la popolazione. Ho chiesto alle forze dell’ordine di perseguire chi affitta in nero e chi ospita clandestini. Per guadagnare qualcosa in più o non denunciare la locazione c’è chi affitta in nero. I carabinieri e la polizia municipale cercano di scoraggiare il fenomeno con controlli continui”, assicura il primo cittadino. “Sono i cittadini tuttavia che devono aiutare le forze dell’ordine”, afferma Pollutri. “Solo sapendo chi è fra noi è possibile individuare chi sta minando la tranquillità della nostra comunità”, insiste il sindaco. 
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su