vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

5 vastesi al "Warrior Dash", disciplina su allenamento militare

Più informazioni su

VASTO. Domenica a Milano, al Parco Idroscalo, la gara chiamata “Warrior Dash”. Sport che prende ispirazione dall’addestramento dei militari, marines ed esercito. 
“Esattamente- spiega Andrea Zaami- Siamo emozionati per la partecipazione a questa iniziativa prima in assoluto in Italia. Negli anni passati si erano fatte manifestazioni di questo tipo ma in America. Aspettiamo con ansia. Ci siamo allenati bene, domenica è arrivata ormai. Siamo un gruppo di 5 persone, io, Ottavio, Marco, Francesco e Luigi. Andremo a testare le nostre capacità fisiche ma anche mentali, perchè l’obiettivo sarà prima di tutto portare a termine il percorso che si prospetta duro ed intenso. Avevo preparato una programmazione sulla base di tre allenamenti a settimana per cercare di stare dietro anche agli impegni lavorativi di ognuno. Non sempre siamo riusciti ad allenarci insieme ma, tenendo presente che la manifestazione è si importante ma a livello amatoriale, abbiamo cercato di fare il possibile per arrivare al meglio a questa competizione. Verrà ripreso quello che è l’addestramento militare, esercizi che vengono fatti quando sei nell’esercito e principalmente orientato verso l’allenamento funzionale che va ormai di gran moda qui in Italia da due, tre anni. La definizione di Allenamento Funzionale è semplice: un processo. Si tratta di un processo di apprendimento, di conoscenza di se stessi, dei principi, delle metodologie, dei mezzi e degli strumenti più efficaci al raggiungimento dei propri obiettivi.  Determina il tuo obiettivo/i legato ad una performance, seleziona le strategie più efficaci (sempre e solo relative all’individuo) e applicale con determinazione ed intelligenza fino al raggiungimento del tuo obiettivo/i.  L’allenamento funzionale è questo.  Funzionale significa allenarsi per il raggiungimento di un obiettivo legato ad una performance.  Significa allenarsi rispettando la fisiologia e la biomeccanica umana, vuol dire allenarsi con intelligenza. E’ l’organizzazione di qualsiasi allenamenti che determina il raggiungimento dell’obbiettivo. Non è vero che tutto funziona e tutto pertanto va provato, esistono delle sequenze di azioni che funzionano meglio di altre.
L’allenamento funzionale, proprio perché vuole raggiungere un obbiettivo dichiarato, è di conseguenza un allenamento organizzato. Si concretizza in un sistema di allenamento per lo sviluppo del potenziale atletico basato sul Metodo, la Tecnica, la Programmazione e la Periodizzazione. Il sistema analizza la strada più efficiente per portare l’atleta a raggiungere i propri obiettivi in qualunque condizione, sfruttando qualsiasi attrezzatura e indipendentemente dal luogo di allenamento. Noi lo facciamo già da due anni con l’utilizzo di kettlebell, TRX e tutti i mezzi e struementi necessari per allenarsi al meglio. La gara sarà orientata sui 7 km di corsa e su questo percorso troveremo 12 ostacoli che serviranno a “sfiancarci” per cercare di non farci arrivare al traguardo. Avevo già lanciato un progetto, anche se diverso, chiamato Change. E’ nato dalla voglia di allenarsi all’aperto delle persone, uscire un pò dalla palestra. Si sa che andare in palestra fa bene ma il desiderio di muoverci all’aperto e sentirci liberi è sempre più forte unito ai bei posti che abbimo a Vasto è nata l’idea. Si sceglieva ogni domenica un posto diverso, la frana, Vasto marina, Punta Aderci, e lì con allenamenti divertenti ed intensi ri riuniva un buon gruppo. Chi volesse aggregarsi o iscriversi può rivolgersi da me alla palestra Pegaso e i prossimi corsi avranno inizio a Settembre con il Change all’aperto e ci sarà poi la seconda edizione del Warrior magari e ci sarà modo di prepararsi per essere ancora più numerosi”.
Il video di presentazione della competizione “Warrior Dash”: http://www.youtube.com/watch?v=MaFruI7Yju4
 
tizianasmargiassi@vastoweb.com

Più informazioni su