vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Un papà: "Toglier il parco scarica problemi di inciviltà"

Più informazioni su

VASTO. La decisione del Comune di eliminare piuttosto che riparare i giochi della villa Dinamica del quartiere San Paolo continua a suscitare polemiche. Tante le mail  ricevute da Vastoweb. Di seguito la lettera di un padre.
“Mi sento in dovere, come padre e come cittadino, di contestare fortemente la decisione di rimuovere i giochi dalla villa del quartiere San Paolo, scaricando un problema d’inciviltà, di mancata sorveglianza e mancata manutenzione sulla pelle dei nostri bambini. In questa maniera si adotta la soluzione più banale per eliminare pericoli e conseguenti responsabilità di chi amministra, cancellando in tal modo possibilità di svago e divertimento dei bambini. D’altronde le cattive condizioni dei giochi e delle aree in cui sono ubicati si possono riscontrare anche in altre zone di Vasto, quali Piazza Baden Powell, Villa comunale, non  c’è bisogno dell’incidente per attivare controlli, fare manutenzione o, extrema ratio, adottare le soluzioni più drastiche. Dubito che al dirigente in questione dispiaccia veramente per la condizione dei bambini che vedranno privarsi di tali giochi e, purtroppo per noi e per lui, gli incivili non si estingueranno nel breve termine, quindi la soluzione non è eliminare aree di svago per piccoli e grandi in tutta la città.  Invito lui e i suoi collaboratori a fare squadra, a mettere in atto un esercizio di analisi del problema, identificando le cause, e trovando soluzioni adeguate per la cura del bene comune, o di chiarire a quali altri scopi intende destinare tali aree”.
paolacalvano@vastoweb.com

 

Più informazioni su