vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Riunione dei sindacati dopo il fallimento della Valsinello

Più informazioni su

VASTO. Mauro Codagnone parla dell’assemblea tenutasi ieri dei lavoratori sul tema Valsinello, azienda fallita circa tre settimane fa: 
“Martedi 21 maggio 2013 come OO.SS Fiom Cgil, Fim Cisl ed RSU abbiamo tenuto un’assemblea con i lavoratori della Valsinello, azienda con 76 dipendenti fallita circa 3 settimane fa, per fare il punto della situazione. La preoccupazione tra i lavoratori è tanta per la perdita del lavoro, del reddito, dell’incertezza del proprio futuro e delle loro famiglie. La crisi generale del nostro territorio e di tutto il Paese non offre al momento soluzioni alternative efficaci per avere sbocchi occupazionali, ma bisogna lottare tutti per avere nuovo lavoro con investimenti pubblici e privati unica condizione per mantenere la coesione sociale e dare futuro a tutte le persone. Nell’assemblea sono stati affrontati varie problematiche,oltre al fatto che ogni lavoratore dovrà preparare la documentazione per effettuare i conteggi necessari a recuperare i propri crediti,con l’inserimento allo stato passivo entro metà di settembre nel tribunale di Vasto. La cosa più urgente per tutti i lavoratori è quella di attivare il ricorso agli ammortizzatori sociali, cassa integrazione post-fallimento e mobilità per avere il riconoscimento ad un minimo di reddito in tempi che,purtroppo, non si preannunciano brevi. Perciò, mettendoci a disposizione come OO.SS., torniamo a sollecitare la Curatela Fallimentare  a fissare una riunione in tempi brevi ed un incontro in sede istituzionale alla Provincia per predisporre le necessarie richieste al Ministero del Lavoro. Infine, nel ricordare che la Valtek ha un contratto di affitto operante con Valsinello dove lavorano circa 20 lavoratori ex dipendenti Valsinello, è necessario l’impegno dei Rappresentanti Datoriali, di quelli Istituzionali ai vari livelli e di tutti quelli che possono dare una mano per ricercare strade possibili per il rilancio produttivo e occupazionale della Valsinello che è comunque un’azienda importante che ha grandi professionalità e una tecnologia di valore”.
redazione@vastoweb.com  

Più informazioni su