vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Botte e minacce alla ex moglie. A giudizio una guardia giurata

Più informazioni su

SAN SALVO. Il fattaccio è avvenuto al di là del confine regionale, ma i chilometri che separano il Vastese dalla casa della vittima sono una manciata. Troppo pochi per impedire alla vicenda di rimbalzare fino a noi.
Una irreprensibile guardia giurata di 40 anni è stata  rinviata a giudizio dell’autorità giudiziaria con le accuse di violenza sessuale, violenza privata, stalking, minacce e lesioni nei confronti della ex moglie. Gli investigatori a cui la donna ha chiesto aiuto hanno appurato che la poveretta era costretta a vivere da reclusa a casa con due figli piccoli per potergli sfuggire. La stessa vittima ha ripetuto al Gup la sua odissea.  
Il processo a carico dell’indagato è stato fissato al 24 settembre. La vicenda ha fornito a Paolo Palomba lo spunto per tornare ad invocare sportelli anti-stalking in Abruzzo e nel Vastese.
  paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su