vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Festa della pallavolo 2013: vincono Cral Angelini Ancona e All Stars Sevel Lanciano

Più informazioni su

VASTO. La palestra della Polisportiva San Gabriele di Vasto ha ospitato lo scorso fine settimana la festa della pallavolo 2013, inserita nel calendario del Comitato Regionale CSAIN (Centri Sportivi Aziendali e Industriali) presieduto dall’avezzanese Sante Volpe. Puntuale e perfetta l’organizzazione del Cedas Sevel di Atessa con Giuseppe Massimini ed i fratelli Giuseppe e Walter Di Gregorio, supportati come accade ormai da molti anni dagli amici marchigiani Domenico Spina e Morris Giuliani.
Due gli appuntamenti in programma: il torneo di Mix Volley, che vedeva in campo formazioni composte da 3 atleti e 3 atlete, e quello riservato alle squadre “aziendali”, composte cioè dai dipendenti della medesima azienda. Un appuntamento, quest’ultimo, particolarmente sentito da organizzatori e partecipanti in quanto si celebrava la 25a edizione della manifestazione. 8 le squadre provenienti da 4 regioni e un centinaio gli atleti, tecnici,  dirigenti e arbitri che hanno dato vita alla bella kermesse sportiva che ha avuto il momento più festoso nella “partita celebrativa” che domenica mattina, prima della finalissima del torneo aziendale, ha visto in campo alcuni ex atleti protagonisti di questi 25 anni di pallavolo aziendale, un po’ attempati, ma felicissimi di poter di nuovo indossare divisa e ginocchiere per qualche scambio sotto rete. Nella mattinata di sabato si sono svolte le qualificazioni dell’Aziendale, mentre nel pomeriggio si sono giocate quelle del Mix, che sono servite per decidere gli accoppiamenti delle finali, giocate nella mattinata di domenica.
Nel torneo Aziendale, fin dalle prime partite si è registrata la supremazia del Cral Angelini di Ancona, che ha subito conquistato il pass per la finalissima. L’altro posto per la sfida decisiva è stato appannaggio del Cedas Sevel di Atessa che, solo nel 3° set e per 16 – 14, ha superato i romani della FAO, classificatisi poi al 3° posto a scapito della FGA Termoli, battuta nella finale di consolazione. Nella finalissima, si è assistito ad un match povero di emozioni. I ragazzi della Sevel (Giovanni Di Pinto, Alessandro D’Anchini, Paride Mancini, Carlo Di Florio, Marco Ubaldi, Ottavio Franciotti, Stefano Bevilacqua, Giuseppe De Felice, Valentina Di Camillo, Luca Martino, Michele Santangelo, Paride Mancini, Antonio Chiriatti – Allenatore Paride Mancini, Dirigenti accompagnatorie Franco Piscopo e Giuseppe Massimini) non sono mai riusciti ad entrare in partita ed i marchigiani della Farmaceutici Angelini (Matteo Covacci, Andrea Danti, Nicola Landini, Marco Fiorentini, Franco Crispiani, Angelo Brocanelli) si sono imposti con un secco 2 a 0 (25/11 – 25/15), vincendo meritatamente il trofeo in palio .
Il Torneo di Mix Volley è stato molto bello e combattuto. Lo ha vinto l’All Stars Cedas Lanciano (Antonio Chiriatti, Valentina Milano, Alessandro Cipollone, Piera Taraborrelli, Valentina Di Camillo, Carlo Calabrò, Patrizia Giangrande, Lorenza Muffa, Luca Di Nardo, Dario Di Florio)  che, al tie break del 3° set, ha prevalso per 15 a 9 sulla forte squadra della Pasta all’uovo De Gregorio di Altino. Sul gradino più basso del podio è salita la BTS San Salvo, che ha superato nella finale per il 3° posto l’APD 4 Colli Scerni.
Al termine delle partite di finale, in un clima di grande festa e con un pizzico emozione, si è svolta la cerimonia di premiazione con la consegna di coppe e medaglie alle squadre ed agli atleti. Un riconoscimento è andato agli arbitri delle finali: Ilenia Farfallini, Daniele Palumbieri, Ezio Andrea Di Gregorio, Andrea D’Adamo, Fabio Memmo. Premi del “venticinquennale” sono stati assegnati all’ex giocatore Sevel Franco Bottiglione, all’allenatore della FAO Andrea Bedetti, ai dirigenti Giancarlo Trobbiani (FAO), Antonio Del Cinque (FPT Termoli), Walter Di Fonzo (APD 4 Colli), Vincenzo Margotta (Cral Angelini) ed alla polisportiva San Gabriele, rappresentata dal Direttore amministrativo Fratel Dionigi e dal prof. Enzo Menna. Sono stati, infine premiati i componenti della squadra del Cedas Sevel di tennis tavolo (Gabriele Antenucci, Marco Balboni, Antonio Perazzo), che hanno battuto i colleghi-amici della FGA Termoli in un incontro amichevole con la formula del “Trofeo Agnelli”. Infine, a sorpresa, un premio, accompagnato da un lungo ed affettuoso applauso, è andato a Walter Di Gregorio che da 25 anni è l’anima di questa manifestazione.  Come da tradizione consolidata, tutti i partecipanti hanno versato una piccola somma in denaro, devoluta quest’anno all’Associazione fondata da Giacomo SINTINI, il palleggiatore che, dopo aver sconfitto un linfoma, è diventato Campione d’Italia 2013 con la sua squadra del Trentino Volley di Trento. Simpatica e toccante la telefonata, giunta nel corso della conviviale che ha concluso l’evento sportivo, con la quale il giocatore ha voluto ringraziare gli organizzatori ed i partecipanti per il sostegno dato alla sua iniziativa volta a raccogliere fondi da destinare alla ricerca per la prevenzione e la cura dei linfomi.
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su