vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vasto Marina, Baccalà: "Squadra competitiva"

Più informazioni su

VASTO. Estate equivale a dire calcio mercato e preparazione nel mondo del calcio. E anche il Vasto Marina non resta a guardare. Dopo la salvezza dello scorso anno tra mille difficoltà e la vittoria del campionato juniores d’elitè, categoria in cui i ragazzi si sono classificati tra i primi otto in Italia, quest’anno ci sarà un campionato di Eccellenza impegnativo da onorare. Avezzano e Giulianova si preparano a farla da padrone. Altre come il Civitella Roveto potrebbero farcela ad iscriversi all’ultimo momento. Calcio mercato condizionato anche dal momento economico non brillante della nazione. D’altronde grossi colpi di mercato non sentono nemmeno nelle categorie più appetibili, tranne qualche eccezione in serie A sponda Juventus e Milan. Le vastesi non restano a guardare però. All’orizzonte si preannunciano, se il San Salvo dovesse riscriversi, almeno tre partite accesissime che sanno di derby o lo sono nel vero senso della parola: Cupello, San Salvo, Vastese 1902 e Vasto Marina a confronto, quattro squadre nel giro di pochissimi km. Le tifoserie sono già pronte a darsi battaglia a suon di cori sugli spalti. 
Aspettando la griglia di partenza, (i tempi per l’iscrizione scadono il 16 luglio) il Vasto Marina intanto risponde cambiando i vertici della società, affidando la presidenza a Massimiliano Baccalà dopo aver scelto come allenatore Baiocco. Il numero uno del sodalizio vastese insieme al nuovo mister sta sondando già da tempo il terreno per mettere su una squadra competitiva e un grande passo avanti lo ha fatto con il rinnovo di tutti gli elementi della squadra juniores che l’anno scorso si è confermata tra le migliori otto in Italia, tra cui spicca il forte centrocampista Stivaletta. Perse due pedine importanti come Galiè e Benedetti accasatisi alla “cugina” Vastese 1902, il Vasto Marina ha risposto anche depositando nuovi contratti. Hanno firmato infatti Giuseppe Riella, Antonio Bruno, l’anno scorso portiere dei vastesi da dicembre e divenuto ora di proprietà del club, Giammarco Florio proveniente dal Campobasso in serie D, Mattia Colamarino, Emanuele Pili, Puca e Mattia La Guardia nella scorsa stagione in forza alla Vastese 1902. Altri colpi di mercato sono poi in procinto di essere chiusi nei prossimi giorni, si parla di un forte difensore centrale e un attaccante di qualità. 
“La presentazione della squadra avverrà sabato. Nei prossimi giorni renderemo noto il posto e l’orario. Stiamo allestendo una squadra che sarà competitiva” afferma il neo presidente del club, Massimiliano Baccalà.   Tiziana%20Smargiassi%20(tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su