vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Flash mob a Casalbordino: "La battaglia contro il femminicidio non si ferma qui"

Più informazioni su

CASALBORDINO. E’ stato un urlo corale, deciso, impetuoso. Sulle note di Break the Chain Casalbordino ha detto “no” al femminicidio e qualsiasi forma di violenza sulle donne. 
“L’uomo violento è un perdente” ha dichiarato il vice sindaco Vincenzo Cocchino intervenuto alla manifestazione organizzata dall’associazione DonnedAmare in collaborazione con l’amministrazione comunale. La riviera di Casalborrdino è stata illuminata a giorno da centinaia di lumini rossi. Le partecipanti al flash mob indossavano scarpe rosse. Rosse come il sangue versato ogni giorno da tante donne in tutta Italia.
Il messaggio lanciato da  Anna Maria Falasca e Lucia Anna Lalli è stato condiviso e raccolto da migliaia di persone che hanno affollato la località balneare. All’iniziativa hanno aderito anche i Comuni di Scerni, Atessa, Ortona, San Salvo, Torino di Sangro. E i due sindaci di queste due ultime località, Tiziana Magnacca e Silvana Priori che hanno condiviso la battaglia di DonnedAmare hanno ribadito anche ieri sera la necessità di porre un freno all’eccidio delle donne.
Silvana Priori ha letto un brano di Serena Dandini ricordando che nessun uomo può fare del male alla propria donna “per amore”. ”L’amore non è paura né violenza. L’amore è libertà di essere se stessi”. Il flash mob è stato apprezzato da tantissimi turisti presenti in questo periodo in Abruzzo. 
“La battaglia contro il femminicidio non si ferma qui”, hanno assicurato le organizzatrici.
Nell’occasione è stato anche presentato e venduto per autofinanziare l’iniziativa il libro scritto dalle balneatrici DonnedAmare in collaborazione con A.Mare. In prima linea Anna Maria Falasca. Un libro che racconta quanto importante sia la parità dei sessi e la collaborazione tra gli stessi. Quanto importante possa essere nel settore turistico l’impronta della donna e il rispetto che dovrebbe essere portato al genere femminile. 
Uno speciale della serata andrà in onda in giornata su Rai Tre durante il TG Regionale. Tiziana%20Smargiassi%20(tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su