vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Notte rosa San Salvo: Roby Santini, Party '90, Zelig e tanto altro

Più informazioni su

SAN SALVO. Con la temperatura che finalmente si è decisa a salire, arriva ufficialmente l’estate che verrà celebrata per iniziare al meglio Sabato 27 Luglio a San Salvo Marina con una calda e giovane Notte Rosa.   
Sul palco centrale della manifestazione si esibirà il cabarettista di Zelig Bruce Ketta e subito dopo inizia PARTY 90, lo spettacolo dance ideato da Roby Santini. L’evento, presentato dallo stesso Roby, è un vero e proprio show in stile televisivo, con esibizioni dal vivo accompagnate da contributi video, Jingles e animazione. Un nuovo modo di proporre la dance che ha riscosso nelle varie tappe un enorme successo di pubblico. 
Si esibiranno sul palco di Party 90: Nathalie dei THE SOUNDLOVERS progetto famoso in tutto il mondo con 4 milioni di dischi venduti e NEJA, la cantante torinese arrivata al successo con la sua Restless e vincitrice nel 1999 di “Un Disco Per L’Estate” con il singolo  The Game. 
Dopo le esibizioni singole, gli artisti canteremo insieme e rigorosamente dal vivo, un MegaMedley con i più grandi successi dance dagli anni 90 ad oggi. Lo show si concluderà con un DJ-Set di Roby Santini e a seguire, ci saranno diversi Dj locali che, uno dopo l’altro, continueranno a far ballare la piazza centrale di San Salvo Marina fino al sorgere del sole. 
Non solo musica ma anche tante altre iniziative per grandi e piccini si troveranno sul lungomare sansalvese in occasione della Notte Rosa. Al termine della serata è previsto uno spettacolo di fuochi pirotecnici. Si spera di ripetere il successo della passata edizione, in cui San Salvo fu presa d’assedio da giovani e meno giovani che volevano vivere una serata diversa dal solito. La notizia va di pari passo con le nuove norme sull’intrattenimento e spettacolo dettate dal sindaco Magnacca nella giornata di ieri che hanno trovato già riscontro positivo. 
“Siamo sicuri che ci sarà da divertirsi e che la musica proposta avrà un grande successo. Spesso anche nelle discoteche le piste che propongono revival di anni ’80 ’90 vanno tantissimo. Sono canzoni che permettono di scatenarsi non solo alle nuove generazioni ma anche a chi ha qualche annetto in più. Ben vengano serate di questo tipo, anche se dovrebbero diventare una cosa comune e non una eccezione. Il turismo ha bisogno di manifestazioni così, ha bisogno anche di questo, che ci sia gente disposta a darsi da fare” afferma Giovanna, impiegata sansalvese. Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb,com)

Più informazioni su