vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Successo per Educamp-Scuole aperte per ferie del Coni Chieti

Più informazioni su

CHIETI. Si è appena concluso con un bilancio più che soddisfacente “Educamp – Scuole aperte per ferie”, il progetto promosso dal Coni di Chieti che per un mese ha animato la struttura del Centro sportivo di Colle Marcone. Molto soddisfatto il Delegato provinciale del Coni di Chieti, Gianfranco Milozzi che ha creduto fortemente in questa iniziativa: “Come era già accaduto nella prima edizione la risposta è stata molto positiva. Quest’anno abbiamo avuto oltre 350 ragazzi dai 5 ai 14 anni con un consistente incremento rispetto all’anno scorso. Questo vuol dire che le famiglie apprezzano il lavoro svolto da tutto lo staff del Coni che con professionalità, competenza e passione ha lavorato per la riuscita dell’Educamp che mira ad offrire un servizio di elevata valenza sociale. Voglio sottolineare che apprezzamenti ci sono giunti anche dalla sede centrale del Coni che per il secondo anno consecutivo ha approvato la nostra proposta collocandola tra le migliori a livello nazionale. Tra l’altro nei giorni dell’Educamp abbiamo ricevuto la graditissima visita di una troupe del canale “Easy Baby”, che ha registrato uno speciale che andrà in onda il 2 e 5 settembre sul canale 137 di Sky. Questo è stato un ulteriore ingrediente che ha aumentato l’entusiasmo tra ragazzi e le loro famiglie che oltre a chiederci di riproporre l’iniziativa anche nel 2014 hanno anche auspicato un aumento del numero di settimane del Campus. Nei giorni dell’Educamp si è respirato un clima di giocosità e attraverso l’attività motoria e fisica, si è puntato a diffondere valori come il rispetto dell’individualità del singolo, del gruppo e delle regole – e dei principi legati al benessere psico-fisico come la socializzazione, l’integrazione, e ad un sano e corretto stile di vita”.
“Se questo progetto ha avuto ancora una volta un successo così significativo – conclude Milozzi – il merito è dello Staff, educatori e tecnici, magistralmente diretto da Sonia Saraullo, che ha lavorato con grande energia per offrire ai partecipanti numerose attività sportive come pallavolo, basket, calcio, atletica, scherma, danza sportiva, scacchi, tiro con l’arco, arrampicata sportiva, rugby, nuoto, ginnastica e ricreative (educazione alimentare, primo soccorso, laboratori di disegno e giochi tradizionali). Il mio ringraziamento va anche all’Amministrazione comunale di Chieti che ha creduto nell’iniziativa e ci ha messo a disposizione il servizio scuolabus per il trasporto dei ragazzi”.
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su