vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Arriva la rotatoria a Sant’Antonio Abate. Il sindaco Marisi invoca anche i dissuasori

Più informazioni su

VASTO. La rotatoria all’incrocio fra via Cardone, via San Lorenzo e via Sant’Antonio Abate sarà realizzata entro la fine dell’anno. Parola dell presidente della Provincia, Enrico Di Giuseppantonio. 
“E’ vero che ho promesso l’opera nel 2011 ma il progettista mi ha consegnato il progetto esecutivo del rondò solo la settimana scorsa”, ha spiegato il governatore della Provincia. Subito dopo Ferragosto parte la gara d’appalto. Ultimato l’iter per la cessione bonaria dei terreni da parte del Consorzio di bonifica purtroppo la burocrazia ha imposto diverse fasi autorizzative e una conferenza di servizi. L’appalto verrà affidato a settembre. Nonostante il dissesto economico dell’ente, vista l’urgenza dell’opera, ho ottenuto un mutuo di 200mila euro dalla Cassa depositi e prestiti”, annuncia Di Giuseppantonio. 
Dal prossimo autunno i residenti avranno la sospirata rotonda. Grande la soddisfazione dei cittadini e anche del sindaco di Gissi, Nicola Marisi, che abita a pochi metri dell’incrocio pericoloso. Marisi comunque ribadisce che è importante mettere anche dissuasori sulle strade del quartiere di pertinenza comunale. “Questo è un quartiere abitato e non una pista. Se il Comune non metterà i dissuasori lo farò io a mie spese, come ho fatto per la rete fognaria che ho pagato di tasca mia anche alla scuola”, fa sapere Marisi. Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su