vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La città in affanno: scoppia la guerra dell'acqua

Più informazioni su

VASTO. La città in affanno: scoppia la guerra dell’acqua. Interviene il Comitato di Antonio Turdò: 
“Siamo alle solite contro la SASI. Questa mattina sono giunte al nostro Comitato le lamente di alcuni condomini di Vasto, in Via della Libertà che contrariamente ad altri non ricevono acqua da due giorni se non per solo due ore.
Infatti come tutti gli anni d’estate c’era il problema della fornitura idrica di notte ma vero le 8/9 della mattina essa veniva erogata e di solito avveniva intorno alla settima del ferragosto, adesso non solo è iniziato prima ma ,cosa più grave, da due giorni abbiamo una erogazione ridotta al lumicino per sole due ore. Queste non sono sufficienti per far riempire i serbatoi e quindi garantire alle famiglie la fruizione della fornitura idrica.
Cosa molto importante anche la protesta di un cittadino Spadaccini M. che si trova in terapia con cura guidata dall’IRCCS di Milano e al quale è stata raccomandata la massima igiene,quale igiene potrà fare questo cittadino se non gli diamo l’acqua?
In questa settimana è la seconda volta che dobbiamo denunciare questa disfunzione della carenza idrica , prima nella via Tobruk ed adesso in via Martitri della Libertà.
E’ giunto il momento di chiedere un incontro con la dirigenza della SASI affinchè ci dia delle risposte vere e non chiacchiere alle esigenze dei cittadini.
Chiediamo alla Prefettura di Chieti ed al Sindaco di Vasto (che nell’ultimo caso ha comunque fatto un intervento personale in collaborazione della protezione civile) di attivarsi al fine di aiutare quei cittadini che hanno bisogno dell’acqua e subiscono molteplici disagi”.            Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su