vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

A dicembre inizieranno i lavori per la rotatoria di S. Antonio Abate

Più informazioni su

VASTO. Questa mattina a Palazzo di città è stato presentato il progetto esecutivo della Rotatoria del quartiere di Sant’Antonio Abate nella parte alta della città. L’importante opera sarà realizzata in prossimità di Via Luigi Cardone, all’intersezione della SS 86 Istonia con la SP San Lorenzo, snodo di collegamento tra Vasto e i comuni dell’entroterra. All’incontro erano presenti tra gli altri:il Presidente della Provincia, Enrico Di Giuseppantonio, il Vicepresidente e Assessore provinciale alla Viabilità Antonio Tavani, l’Assessore provinciale Tonino Marcello, il Sindaco di Vasto Luciano Lapenna e il Vice Sindaco Vincenzo Sputore ed il Presidente del Consiglio comunale Giuseppe Forte.

“Il progetto della rotatoria- ha spiegato il Presidente Di Giuseppantonio – che sarà realizzata all’incrocio stradale di Sant’Antonio Abate è atteso da tempo  dagli abitanti del quartiere. Ci abbiamo messo tutta la buona volontà come amministrazione provinciale per mettere in cantiere l’opera il prima possibile ed è giusto dire che i ritardi registrarti sono dovuti unicamente a passaggi burocratici complessi, che hanno previsto prima la definizione della cessione delle aree con il Consorzio di Bonifica e poi l’espletamento delle procedure istruttorie per la redazione del progetto – e aggiunge – Gli ostacoli sono stati superati. Appena approvato il progetto e avviato l’iter della gara di appalto, si auspica l’inizio dei lavori per fine anno e dunque la consegna della rotatoria prima dell’estate, sempre che non ci siano imprevisti e che la ditta affidataria svolga il proprio lavoro per bene e in tempi rapidi”.

“Un plauso al  Settore Viabilità –ha aggiunto l’assessore Tavani- che ha lavorato puntigliosamente per superare i tanti ostacoli di natura tecnica ed urbanistica della zona, senza considerare che come Amministrazione, in grande difficoltà economica, abbiamo dovuto chiedere il mutuo per finanziare il progetto che ammonta a 200.000 mila euro”. Il Sindaco Luciano Lapenna ha sottolineato l’importanza dei lavori di realizzazione della rotatoria per la messa in sicurezza dell’incrocio stradale, non in grado oggi di sostenere la portata del traffico notevolmente accresciuta negli ultimi anni.”

 

Paola D’Adamo    paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su