vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La morte di Patrick resta un giallo. Disposta l’autopsia

Più informazioni su

VASTO. Sarà conferito questa mattina alle 10,30 dal sostituto procuratore Giancarlo Ciani l’incarico al perito incaricato di eseguire l’autopsia sul corpo del povero Patrick Socpzak, il giovane vittima di un tragico incidente alla Marina alla fine della Notte Rosa. L’esame autoptico sarà eseguito dall’anatomo patologo Pietro Falco. 
La perizia dovrà accertare se prima di essere investito il ragazzo stesse semplicemente dormendo o avesse perso i sensi in seguito ad un malore. Proprio per questo prima dell’autopsia saranno eseguiti anche gli esami di sangue. Al termine delle indagini il corpo del giovane sarà riaffidato alla madre e trasferito a Rocca San Giovanni il paese in cui viveva. 
Patrick a Rocca era conosciuto per il suo carattere allegro e scanzonato. Nessuno riesce a credere che possa essere morto. Sono tanti i dubbi che circondano la vicenda. A cominciare dal fatto che il ragazzo non avesse documenti in tasca. Qualche amico ipotizza che possa essere stato derubato e picchiato da qualche balordo e poi abbandonato su quella strada. La magistratura vastese è intenzionata a chiarire ogni aspetto della triste vicenda. Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su