vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Apertura del Festival al buio nei giardini di Palazzo d'Avalos

Più informazioni su

VASTO. La prima serata del Vasto Film Festival non è iniziata nel migliore dei modi. L’appuntamento previsto alle 19.30 nei giardini di Palazzo d’Avalos è iniziato con oltre trenta minuti di ritardo, ma questo è un dettaglio di poco conto se paragonato ai ritardi delle passate edizioni.

I problemi veri invece sono stati legati in particolar modo alll’illuminazione. Neanche un faretto infatti è stato collocato nell’area riservata alla kermesse. Il pubblico piuttosto scarso, molte le sedie rimaste vuote, e per le strade del centro storico mancava il flusso di persone che si notava nello stesso periodo negli anni scorsi.

Se nei giardini di Palazzo d’Avalos la luce mancava, in un’altra location, l’arena delle Grazie la luce è rimasta accesa anche durante la proiezione del film.

A Vasto Marina sulla spiaggia nell’arena della Bagnante, davanti ad uno schermo piuttosto piccolo, il pubblico composto solo da  trenta persone.

“Insomma se il buongiorno si vede dal mattino –ha commentato un cittadino- sarebbe stato meglio investire i sessanta mila euro per altro”.

Paola D’Adamo     paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su