vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Nuova centrale dello spaccio vicino allo stadio: una 57enne in carcere

Più informazioni su

VASTO. Non è stato facile riuscire a sorprendere la persona sospettata con la droga. Settimane di appostamento ed escamotage di ogni tipo hanno permesso alla polizia di recuperare a casa di Carmela De Silva 18 dosi di eroina. La casa della donna a poca distanza dallo stadio, a detta del vice questore Cesare Ciammaichella era divenuta una centrale di spaccio. I clienti ordinavano la merce da una finestra e la pagavano. La dose veniva ritirata da un’altra finestra.
Gli uomini della polizia travestiti da operatori sanitari hanno visto diversi clienti abituè e altri invece arrivati per la prima volta. ”E’ tutto assurdo. Le accuse sono da dimostrare“, afferma l’avvocato della donna, Angela Pennetta. La cinquasettenne è stata trasferita nel carcere di Chieti e disposizione dell’autorità giudiziaria. ”La cosa più preoccupate”, ha sottolineato il dirigente del commissariato ”è il ritorno all’eroina, una droga che se tagliata male, può avere effetti devastanti”. Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su