vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La Vastese stende l'Altinrocca. Pari per la Virtus Cupello

Più informazioni su

VASTO. Un Soria in grane spolvero con la sua tripletta regala la vittoria nel primo turno di Coppa Italia alla Vastese 1902 contro un Altinrocca in ritardo di preparazione rispetto ai biancorossi. Nella prima partita ufficiale della stagione i vastesi partono contratti ma dopo l’uno a zero siglato su assist di Marco Battista da Soria iniziano a carburare. Grande parata del giovane Cialdini che neutralizza un rigore e permette ai suoi di rimanere in vantaggio nella prima frazione di gioco. Nel secondo tempo la Vastese in goal dal dischetto per il 2-0 con ancora con Soria che chiude i conti anche sul tre a zero. Vastese che termina in 10 la partita per l’espulsione di Spagnuolo e crea comunque tante altre occasioni da goal oltre alle tre reti messe a segno. Nel loro girone riposava il San Salvo.
“Una partita che è cominciata in salita. Nei primi minuti siamo partiti in sordina non riuscendo ad incidere! Stiamo lavorando bene ed il gruppo è davvero sano ed unito! E una squadra molto muscolare stiamo entrando in condizione pian piano e sicuramente faremo bene con il lavoro che stiamo svolgendo! Con il lavoro sul campo stiamo mettendo a punto i meccanismi di gioco e cerchiamo sempre di migliorare in ogni aspetto! Noi ce la metteremo tutta!” afferma il difensore Carlo Triglione.
“Una partita iniziata un po’ in maniera timorosa e frenetica non ci trovavamo bene poi è arrivato il goal e le cose sono cambiate. L’intesa cresce sempre di più. Ci vuole tanto tanto lavoro ancora e cresceremo ancora ne sono convinto” afferma Vincenzo Benedetti entrato nel finale di partita.
Nel triangolare  “E” riposava il Vasto Marina e termina in parità il match tra le altre due squadre del girone, Virtus Cupello e Miglianico con una ottima prestazione della squadra del presidente Franco Peschetola. Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su