vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Coltivava piante di "cannabis indica" nell'orto di casa: 42enne arrestato

Più informazioni su

ORTONA. Coltivava con cura quindici piante di “cannabis indica” nell’orto attiguo alla propria abitazione. A scoprirlo sono stati i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ortona che, ieri pomeriggio, hanno tratto in arresto il proprietario della piccola piantagione, un cuoco di 42 anni del posto. Oltre alle piante, ciascuna alta circa 2 metri e mezzo, i militari hanno recuperato altri 11 rami di cannabis indica che l’uomo aveva messo ad essiccare in un soppalco ricavato all’interno della tettoia di casa. All’interno dell’abitazione gli uomini dell’Arma hanno trovato anche circa 40 grammi di marijuana che erano stati nascosti in un barattolo.
La scoperta della serra artigianale è il risultato dei numerosi servizi perlustrativi attuati quotidianamente dai carabinieri nel territorio. I militari infatti seguendo gli spostamenti di giovani abituali consumatori di marijuana sono riusciti ad individuare l’abitazione dell’arrestato e a rinvenire la piccola piantagione realizzata nel suo orto. L’uomo dovrà ora rispondere del reato di produzione e detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato posto agli arresti domiciliari. Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su