vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Gli impegni del sindaco con la delegazione del Parco Fortunato di Vasto Marina

Più informazioni su

VASTO. Ieri mattina nella sala del Gonfalone del Comune di Vasto il sindaco Luciano Lapenna ha incontrato una piccola delegazione di rsidenti del Parco Fortunato di Vasto Marina.

Il portavoce della delegazione, Alfredo Graziano ha enunciato i problemi vissuti dai residenti del pooloso quartiere:
-Realizzazione cavalcavia sul tratto della ss16 antistante il complesso residenziale ” Parco Fortunato”.
-Rumorosita dei treni : presentata all’arta istanza ai fini dell’installazione pannelli fono isolanti in corrispondenza del tratto ferroviario alle spalle del residence “Parco Fortunato”.
-Utilizzo aree demaniali definite ombreggi : tali aree sono diventate ricettacolo di feci animali. Si rappresenta l’impossibilità di installarvi servizi igienici; si richiede che per per la prossima estate vengano installati servizi igienici.
-Parco sportivo fortunato .

“Il tratto stradale ss 16 antistante il complesso residenziale “Parco Fortunato” -ha risposto il sindaco Lapenna- e’ di competenza dell’Anas, ai fini dell’attraversamento in sicurezza dei pedoni si e’ tenuto un incontro con Anas.

La costruzione del sovrappasso verra’ ripresa in considerazione dall’amministrazione.
Il Sindaco precisa che molte delle richieste avanzate non sono rientrano nelle competenze all’amm.ne comunale, esiste un tavolo aperto tra il comune di Vasto e l’Anas.

La richiesta dei pannelli fonoassorbenti e’ stata avanzata alle ferrovie e se l’arta ravvisera’ la presenza di elementi di disturbo si provvedera’ all’installazione dei pannelli.Pista ciclabile: la sasi (ente acquedotto) deve predisporre la realizzazione di una nuova rete fognaria, se si avranno le autorizzazioni il sindaco si impegna a realizzare entro il 2014 un nuovo tratto della pista ciclabile.

Ombreggi e aree dunali : nuove disposizioni da legge regionale sul demanio marittimo.
gli ombreggi esistenti erano previsti dal vecchio piano spiagge comunale,il comune dovra’ predisporre un nuovo piano spiagge.
Approvato il nuovo piano verranno meno alcuni degli ombreggi esistenti.

Riguardo al parco sportivo del residence Fortunato bisogna procedere all’accatastamento dell’impianto sportivo e poi affidare la gestione dell’area”.

Siamo parzialmente insoddisfatti della gestione del parco sportivo -ha commentato il portavoce della delegazione-. Riguardo alla statale 16, visto che il cavalcavia non comporta costi x il comune ci si auspica che il comune dia attuazione alla Delibera per la realizzazione del sovrappasso .
I rappresentanti invitano a riprendere quanto stabilito nella delibera comunale n. 38 del 2008.
Graziano ricorda al sindaco che le ferrovie non hanno competenza circa i pannelli antirumore.
Circa la situazione spiaggia si chiede la possibilità di attrezzare dei servizi igienici chimici nelle vicinanze della spiaggia”.

I rappresentanti del Parco Fortunato ribadiscono di volere un dialogo aperto con risposte chiare.
Paola D’Adamo    paoaldadamo@vastoweb.com

Più informazioni su