vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Finisce a reti bianche tra Vasto Marina e Montorio: Di Luigi e Baiocco

Più informazioni su

VASTO. “Abbiamo creato tanto e non siamo riusciti a buttarla dentro. Dispiace perchè, senza nulla togliere al Vasto Marina, se nel primo tempo è stata più equilibrata, nella ripresa abbiamo avuto maggiori occasioni noi una tra tutte il rigore che poi non abbiamo realizzato ma anche altro. Venivamo da una sconfitta e dovevamo rimetterci in carreggiata. L’abbiamo fatto mostrando una buona reazione e una squadra che si è compattata e questo può solo che essere positivo in prospettiva. Credo che se manterremo questa compattezza del gruppo difficile che qualsiasi squadra venga a fare punti con noi” dichiara mister Di Luigi a fine partita.
Pareggia il suo Montorio 88 contro il Vasto Marina del presidente Baccalà. Uno zero a zero che va stretto agli ospiti e che non fa gioire nemmeno i vastesi che dopo la sconfitta della scorsa settimana cercavano la vittoria tra le mura amiche.
“Partite non belle ma combattute. C’è anche da dire che abbiamo avuto qualche problema a livello di infortunio. Le assenza di Puka, Maruggi in mezzo al campo hanno pesato e abbiamo dovuto rivoluzionare l’assetto della squadra. Anche oggi ho visto una gran voglia da parte dei ragazzi di fare la partita e di vincerla. Potevamo farlo perchè abbiamo avuto diverse occasioni importanti per andare in vantaggio e farla nostra. Vero è che anche il Montorio è salito nella ripresa, ci ha messo più in apprensione e hanno fallito un rigore che c’era quindi niente da recriminare. Sul finale però potevamo chiudere la partita con il cross di Della Penna non sfruttato al meglio da Riella. Ecco, puntare a finalizzare di più. Una cosa importante che va segnalata è che abbiamo finito in dieci per la terza volta consecutiva. Nel secondo tempo ci viene sempre espulso qualcuno e questo va rivisto. Oggi il rosso è molto discutibile. Loro hanno avuto tre quattro occasioni in cui sgambettando da dietro non è stata data ammonizione e alla fine chi si è trovato con l’uomo in meno siamo stati noi. Peccato” sottolinea Baiocco, allenatore del Vasto Marina. 
Dopo l’ultima sconfitta esterna il Vasto Marina afrontava oggi il Montorio 88 reduce anch’esso da una domenica negativa. Osservato all’inizio un minuto di raccoglimento per le vittime di Lampedusa.  Al 5′ prima azione da goal del match: Consolazio dalla destra fa partire un tiro molto angolato che sfiora di poco il palo alla destra di De Petris. Al 17′ primo ammonito della partita: Sacchetti.  Sul proseguo dell’azione il Vasto Marina va vicino al goal: punizione di Della Penna, Florio trova Riella che da due passi manda alto,  Ci prova il Montorio: è il 22′ Bucciarelli dalla sinistra impegna Antenucci che si rifugia in corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo parte in contropiede il Vasto Marina, brava la retroguardia del Montorio a spazzare.  Al 24′ altra ammonizione; finisce sul taccuino Bucciarelli. E’ il secondo ammonito nel Montorio. Tomeo ci prova a sorprendere De Petris direttamente su calcio di punizione ma il portiere è abile a salvarsi in angolo. Al 35′ primo ammonito in casa Vasto Marina: Nocciolino tra i “cattivi”. Accordato un calcio di punizione da posizione interessante per il Montorio. Si incarica della battuta Riscioli ma l’azione non è a buon fine. 
Nella ripresa il primo acuto è del Montorio al 7′: Nallira riceve dalla sinistra e per poco non beffa Antenucci da distanza ravvicinata con un rasoterra. Bravo il numero 1 del Vasto Marina, in encomiabile oggi, a chiudere lo spazio sul proprio palo e mettere in corner. Dalla bandierina viene concesso un rigore agli ospiti. Sulla palla Fidanza che si fa parare il tiro da Antenucci. Il Vasto Marina si salva. Eì’ il 15′ il Montorio ancora pericoloso con un bel tiro da fuori area.  Entra Di Stefano esce Cosmi per il Montorio. Al 24′ il Vasto Marina si riaffaccia in avanti e i procura un angolo. Dal Corner Menna di testa infastisce la retroguardia ospite. Per il Vasto Marina doppio cambio nel giro di pochi minuti. Dentro Cesario e Pili fuori Tomeo e il capitano Benedetto per infortunio. Partita non bellissima sul piano del gioco.  Ancora girandola di sostituzioni: per il Vasto Marina esce Stivaletta entra Napolitano; il Montorio butta nella mischia Valbonesi per Nallira.  Al 35′ la partita si accende per una espulsione, forse troppo pesante, per Florio del Vasto Marina. Padroni di casa in 10 tra le polemiche. Il Montorio prova a chiudere il match con un colpo di testa da distanza ravvicinata ma non riesce a trafiggere Antenucci.  Al 43′ ultima occasione della partita è per il Vasto Marina: Della Penna dalla sinistra lascia partire un cross basso che Riella, arrivando in corsa, non riesce a spedire in rete tirando alto sopra la traversa. Grande occasione da goal sprecata dai ragazzi allenati da mister Baiocco. La partita termina senza ulteriori sussulti. 
Vasto Marina-Montorio 0-0
Vasto Marina: Antenucci, Colamarino, Nocciolino, Stivaletta (78’ Napolitano), Menna, Benedetto (75’ Pili), Della Penna, Florio, Consolazio, Tomeo (72’ Cesario), Riella. A disposizione Gaspari, La Guardia, Di Biase, Monachetti. Allenatore Baiocco
Montorio: De Petris, Napoletani, Bucciarelli, Di Matteo, Fidanza, Sacchetti, Nallira (78’ Valbonesi), Cosmi (67’ Di Stefano), Improta, Roscioli, Palombizio. A disposizione Orsetti, Di Silvestre, Galli, Di Giulio, Di Carlo. Allenatore Di Luigi
Arbitro: Diego Di Tondo di Barletta (assistenti Pantalone e Frati di Pescara)
Espulso: 80’ Florio (V M) Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su