vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Maxi operazione anti-droga: sgominata organizzazione criminale

Più informazioni su

VASTO. La via della droga iniziava a Vasto e arrivava in Lombardia ,sotto il controllo della malavita pugliese e campana. E’ decisamente importate il giro d’affari dell’operazione antidroga denominata Car Wash che questa mattina all’alba ha portato i carcere dieci persone: Alessandro Astro, personaggio di spicco legato alla malavita campana, Massimiliano Cagnazzo (l’uomo era già i carcere), Michele Ciccotosto, Sergio Delle Donne, Andrea Florio, Mirko Di Giacomo, Luigi Satalino, Giovanni Giuliano, C.G. , e E.D.V. . 
I primi tre sono considerati i campi di un’associazione a delinquere dedita allo spaccio di stupefacenti. Gli altri sono ritenuti pusher.  L’operazione partita nel 2011 da un grosso sequestro di droga fatto in Lombardia ha impegnato i carabinieri per due anni. I militari di Vasto insieme alla Dda dell’Aquila hanno scoperto una imponente rete di spaccio che copriva Vasto e San Salvo e si estendeva nei territori vicini. 
Questa mattina i carabinieri su richiesta del dottor David Mancini della Direzione distrettuale antimafia hanno eseguito dieci misure di custodia cautelare in carcere scoprendo che la banda ogni mese immetteva sul mercato 5 chilogrammi di droga che avrebbe fruttato un guadagno di centinaia di migliaia di euro. Il trasporto della droga avveniva su auto prese a noleggio. La banda per comunicare usava i walkie talkie per eludere eventuali intercettazioni. L’operazione è stata illustrata nei dettagli dal colonnello dei carabinieri Salvatore Ronzo e dal maggiore Giancarlo Vitiello. I militari indagano per scoprire la provenienza della droga, importata dai Balcani.   Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb,com)  

Più informazioni su