vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

L'Aquila, D'Angelis :"La ricostruzione pubblica di competenza del Ministero e' al 60%, investiti oltre 400 milioni"

Più informazioni su

L’AQUILA. “La ricostruzione dell’Aquila è una ferita aperta ma anche una priorità nazionale con impegni concreti del Governo. Anche nella Legge di Stabilità troveranno spazio nuovi investimenti e sostegni. Il Ministero ha già destinato per gli interventi urgenti oltre 408 milioni di Euro, e dalla ricognizione effettuata si può affermare che la ricostruzione degli edifici pubblici di competenza del Ministero e’ oggi al 60% mentre quella privata e’ ferma al 2%”. Lo ha detto il Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Erasmo D’Angelis oggi ospite del Festival dell’Acqua in programma nel capoluogo abruzzese. “Il Governo – aggiunge D’Angelis – ha stanziato fondi rilevanti e fuori dal Patto di Stabilità già nel Decreto legge sulle Emergenze ambientali, portato al 65% il bonus per le ristrutturazioni edilizie antisismiche nelle zone a rischio e seguiamo lo sviluppo delle infrastrutture necessarie per sostenere non solo la svolta verso la sicurezza sismica, ma anche le iniziative imprenditoriali e di risanamento ambientale. Degli oltre 400 milioni destinati al programma di interventi urgenti, in particolare ad interventi prioritari su edifici pubblici statali e all’Università degli Studi, sono stati già conclusi i lavori alle scuole militari, alla Facoltà di Lettere e Filosofia e alla prima parte del restauro della Basilica di San Bernardino ed è in corso il consolidamento con conclusione dell’opera, così come sono in corso gli interventi al Palazzo di Giustizia. A giorni partirà la gara per il consolidamento e il recupero del Palazzo del Governo dell’Aquila per un investimento di 34 milioni di euro. E’ stato il tristissimo simbolo del terremoto e deve diventare il simbolo della ricostruzione e del rilancio”. redazione@vastoweb.com 

Più informazioni su