vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

A causa della crisi diminuisce il consumo della cocaina e cresce quello dell'eroina

Più informazioni su

VASTO. A risentire delle conseguenze della crisi economica sono anche le abitudini dei tossicodipendenti. Sì, perché anche il consumo di droga risente e non poco, della disponibilità finanziaria. A diminuire notevolmente, per esempio, causa crisi, è il consumo di cocaina. Se è infatti vero che il costo, giudicato eccessivo, dello stupefacente, ha fatto calare e non di poco il consumo, è altrettanto vero che alla vendita consistente di cocaina si è sostituito il consumo di eroina. A confermare questo trend è stato il vice questore del Commissariato di Vasto, il dott. Cesare Ciammaichella.

“Negli ultimi tempi –ha spiegato Ciammaichella- abbiamo sequestrato maggiormente eroina proprio perché è più economica rispetto alla cocaina e  con l’eroina serve una dose minore”. 

 La crisi economica c’è e si sente. Negli ultimi tempi spesso i tossicodipendenti a Vasto sono stati sorpresi a pagare droga con alimenti come olio, formaggio, conserve o quanto riuscivano a rubare dai supermercati e nei garage. Le difficoltà economiche possono incoraggiare i consumatori di droga a virare verso metodi più economici, ma anche rischiosi di assunzione delle sostanze, che li espongono al pericolo di malattie infettive.

Paola D’Adamo   paoladadamo#vastoweb.com

 

Più informazioni su