vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

A San Salvo un’oasi dog per lo sgambamento dei cani

Più informazioni su

SAN SALVO. L’amministrazione comunale di San Salvo ha individuato in via Stingi un’area che sarà attrezzata per lo sgambamento dei cani.  Decisione adottata ieri dalla Giunta municipale che ha approvato la relazione tecnica d’intervento per i lavori di sistemazione di un’area recintata di tremila metri quadri con superficie pavimentata e facilmente raggiungibile. Si tratta di un progetto redatto dall’Ufficio tecnico comunale e con un impegno di spesa di poco superiore agli 8 mila euro.  I lavori saranno assegnati con il criterio del prezzo più basso e dovranno essere completati entro 90 giorni dalla consegna. 
Il Comune di San Salvo ha accolto le segnalazioni di quei cittadini amanti dei cani riqualificando nel contempo la zona nei pressi dello stadio di via Stingi.  «Nasce così a San Salvo una “Oasi Dog” per permettere ai cani di correre e giocare liberamente senza guinzaglio e museruola – ha dichiarato il sindaco Tiziana Magnacca – nel rispetto di regole semplici per il decoro dell’area e di quanti frequenteranno questo spazio che sarà realizzato in via Stingi».  Gli animali dovranno restare sotto la responsabilità dei proprietari o degli accompagnatori, i quali devono garantire il rispetto del patrimonio pubblico, dell’igiene, della pulizia, nonché dell’incolumità e della sicurezza di chi frequenta questo spazio. L’area di sgambamento sarà dotata di panchine, cestini porta rifiuti e di una fontana riservata all’abbeveraggio cani.  redazione@vastoweb.com

Più informazioni su