vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Silvio Di Pardo: da dj vastese a star di Canale 5

Più informazioni su

CELENZA SUL TRIGNO. Il Vastese si conferma una fucina di talenti. L’ultima rivelazione è Silvio Di Pardo, 27 anni. Il giovane che  vive un po’ a Vasto un po’ a Milano sta ottenendo consensi e successi a Canale 5. Simpatico e disponibile ci ha concesso tramite Roberto Colanzi, un amico comune questa intervista. Silvio Di Pardo si presenta raccontandosi e raccontandoci i suoi progetti:  
“Sono originario di Celenza sul Trigno. Sono un ragazzo di bella presenza e amante della vita notturna. Ho lavorato in diversi locali notturni come ragazzo immagine, Vocalist e PR. Il mondo della tv mi ha semxe affascinato e quindi ho sempre cercato di entrarci attraverso casting. E appunto grazie ad una mail inviata con foto e CV, sono stato chiamato. Il risultato del casting lo avete visto tutti. L’ ho superato!..É un mondo nuovo per me che devo ancora conoscere..sono solo all inizio ma la strada é lunga..sembra facile ma bisogna studiare e darsi da fare. L’unica cosa importante é rimanere con i piedi per terra e rimanere umili.. Il successo può essere illusorio  Vorrei intraprendere il mondo del cinema…ma bisogna prepararsi e impegnarsi! ma con determinazione e voglia di fare riusciró anche in questo.
Nel programma Domenica Live in onda su canale 5 Sono uno dei tre “angeli custodi” dei Vip..il nostro compito é quello di supportarli e far superare loro le paure..A me é stata assegnata l attrice e regista Simona Izzo. Lei ha la fobia dell altezza.Con la signora Izzo é stato un bel inizio. una persona che ha fatto tanti anni di cinema e tv…quindi per me é un onore affiancarla…poi lei é simpaticissina e brava..mi ha aiutato molto e mi ha dato diverse dritte su come comportarmi davanti la telecamera. .Poi ringrazio anche la Redazione di Milano e Roma che mi ha seguito nelle esterne, sono stati gentili e disponibili.
Ho iniziato questa nuova esperienza con grinta e determinazione.C’è ancora tanta strada da fare, sono solo all’inizio. Non è facile come sembra ma ce la metteró tutta. Ringrazio le persone che mi hanno dato l’opportunità di vivere questa esperienza e un grazie speciale anche alla mia famiglia che mi sostiene ogni giorno, agli amici e le persone che mi sono vicino e che mi trasmettono il loro calore. Sono contento di questa opportunità che mi viene data, è un modo per conoscermi meglio e mettermi in gioco..”. redazione@vastoweb.com

Più informazioni su