vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

"Val Sinello come un cimitero nei giorni feriali"

Più informazioni su

GISSI. Nei giorni scorsi all’incontro promosso dal Pd in Val Sinello hanno patecipato anche i dipendenti del Pantalonificio d’Abruzzo, azienda storica del polo tessile di Gissi del gruppo Canali, tradizionalmente uno dei più prestigiosi nel mondo della moda maschile, che a breve chiuderà l’intero stabilimento.

“Nell’azienda dove lavoriamo –ha spiegato Carolina Di Stefano, dipendente del gruppo Canali- ci sono due reparti, il pantalonificio ed un altro per le giacche. Il pantalonificio è quello che ha subito più perdite. L’azienda sostiene che non riesce più a piazzare i pantaloni. Questa ditta è presenta a Gissi dal 1992 ha fatturati molto alti e non riusciamo a credere che non ci sia un sistema per riconvertirla. Ci appelliamo alle istituzioni. Questa zona –prosegue Carolina Di Stefano- era prima come via Veneto a Roma, molto trafficata. Ora è come un cimitero. Ma non il cimitero del 2 novembre, pieno di gente, è quello dei giorni feriali, non c’è nessuno.

Ci rivolgiamo alla politica, fate qualcosa per far restare le aziende della Val Sinello in questo territorio”.

Paola D’Adamo   paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su