vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vastese 1902: pareggio amaro contro l'Alba Adriatica. "Il penalty non c'era"

Più informazioni su

ALBA ADRIATICA. Finisce in parità tra Vastese 1902 e Alba Adriatica. Pareggio amaro per i biancorossi soprattutto per il modo in cui è arrivato.
Benedetti e compagni padroni del campo, in particolar modo nella ripresa. Nel primo tempo già diverse palle limpide per passare in vantaggio. Su calcio di punizione in entrambe i casi ma soprattutto nell’occasione capitata a Miani che in girata per poco non ha beffato il numero uno dell’Alba Adriatica. Miani in campo oggi dal primo minuto a dare manforte a Soria e Balzano.
Si va negli spogliatoi sullo zero a zero.

Nella ripresa Vastese che cerca il vantaggio e lo trova con Soria. E’ il 17′ Soria taglia da destra verso il centro, viene servito da Avantaggiato e davanti al portiere riesce ad anticiparlo e portare in vantaggio i biancorossi.
I Vastesi hanno sui piedi altre occasioni per chiudere il match sempre con Soria ma al posto del raddoppio arriva la doccia fredda. Calcio di rigore discutibilissimo. E’ il 28′ proteste infuocate. La palla infatti sbatte sul volto di un difensore della Vastese, s’impenna ed esce mentre l’arbitro, pur con il guardalinee discorde, indica il dischetto. E’ pareggio ad opera di Esposito. Arbitro che non riesce a gestire al meglio la situazione anche in occasione di alcune ammonizioni. Pesanti soprattutto due per la Vastese. Irmici e Battista saranno costretti infatti a saltare il match di domenica all’Aragona contro l’Altinrocca.
Partita stregata che si conferma tale anche per la traversa colpita negli ultimi minuti con Di Vito.

“Meritavamo sicuramente i tre punti, soprattutto per come abbiamo giocato nel secondo tempo. Queto pareggio lascia l’amaro in bocca soprattutto perchè l’errore è stato evidente e ci ha penalizzati tanto. Non vogliamo però cadere solo in contestazioni anche se ci sarebbe da farne,  continuiamo a lavorare sodo e prepariamo da subito già la partita di domenica in casa. Prendiamo questo punto importante comunque per dare continuità di risultato. Bisogna andare avanti così” spiega Lemme a cui fanno eco anche alcuni dirigenti sconcertati dalla decisione arbitrale e conseguente ammissione di sbaglio a fine partita.

Alba Adriatica-Vastese 1-1 (0-0)

Reti: 62′ Soria, 73′ Esposito rigore

Alba Adriatica: Masi, Arietti, Tarquini, Scaramazza (39’ Esposito), Scarpetti, Faragalli, Di Giorgio, Ianni, Spinozzi (86’ Prosperi), Ruggieri, Antonacci (80’ Di Nicola). Allenatore Di Serafino

Vastese: Cialdini, Benedetti, Berardi, Battista, Irmici, Catenaro, Spagnuolo, Avantaggiato (68’ Di Vito), Miani (70’ Torres), Soria, Balzano. A disposizione Cianci, Cardone, Antignani, Pantalone, D’Adamo G. Allenatore Lemme

Arbitro: Valerio Vitucci di Sulmona

Assistenti: Sferrella e Pantalone di Pescara

Ammoniti: Scarpetti , Benedetti, Battista, Irmici, Ruggieri, Torres.

 Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su