vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Laurea Magistrale ad honorem in Ingegneria Chimica a Cesare Puccioni

Più informazioni su

VASTO. “Il Politecnico di Milano ha conferito la Laurea Magistrale ad honorem in Ingegneria Chimica a Cesare Puccioni, per aver sempre risposto ai cambiamenti imposti dalle mutate condizioni del mercato dei fertilizzanti chimici con l’innovazione e la ricerca, passando dalla logica delle grandissime produzioni di prodotti di basso costo per il mercato nazionale a quella dei prodotti speciali per il mercato internazionale”.

Maurizio Masi, Direttore del Dipartimento Chimica, Materiali e Ingegneria chimica “Giulio Natta” del Politecnico di Milano, ha così motivato l’attribuzione della laurea honoris causa  a Cesare Puccioni, Presidente della Puccioni SpA, azienda produttrice di fertilizzanti nata ben 125 anni fa.
Puccioni, Cavaliere del Lavoro, Vice Presidente della Federazione Nazionale e Presidente del Gruppo Toscano dell’Ordine,  è Presidente di Federchimica e Componente la Giunta di Confindustria.

Nella sua Lectio Magistralis, Puccioni ha espresso “un sincero ringraziamento al Politecnico, che nei suoi 150 anni di storia ha sempre mostrato una particolare vicinanza all’industria chimica”.
Politecnico e Federchimica hanno sempre operato nell’intento di “promuovere la cultura chimica, le vocazioni scientifiche, la collaborazione tra ricerca pubblica e ricerca privata. Un impegno comune per dimostrare, proprio dove il Professor Natta scoprì il polipropilene, che Scienza chimica e Industria chimica sono le due facce di una stessa medaglia”.

“Le nostre imprese – ha concluso Puccioni –  hanno bisogno di giovani ingegneri ben preparati e di percorsi didattici che velocizzino il loro inserimento nelle aziende e, quindi, è sempre più necessario individuare una sinergia più ampia tra ricerca universitaria e ricerca industriale; questo deve essere anche il nostro contributo per affrontare la sfida dell’occupabilità”.

redazione@vastoweb.com

 

Più informazioni su