vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Fiume Sinello a rischio esondazione. Via Vignola isolata per frana

Più informazioni su

VASTO. “Non si è mai vista una situazione del genere a Vasto. Le strade sono fiumi ed il Sinello è a rischio esondazione” sono le parole di Eustachio Frangione, responsabile del gruppo comunale della Protezione civile di Vasto.

In Via Vignola alcune famiglie sono isolate a causa della frana. Nella strada di accesso al Porto di Vasto si sono registrati quattro consistenti smottamenti.  

Nella notte sono stati tanti i disagi vissuti a causa della incessante pioggia che da domenica pomeriggio ha provocato numerosi allagamenti. Scantinati e garage, strade, sottopassi invasi dall’acqua con notevoli problemi agli automobilisti.

Alcune strade come via Ciccarone, sono rimaste prive dell’illuminazione pubblica. L’acqua ha mandato in tilt il sistema d’illuminazione facendo restare al buio la strada. Numerose le richieste di intervento al centralino dei vigili del fuoco.

Non è andata meglio agli uomini del gruppo comunale della protezione civile che hanno effettuato diversi interventi e monitorato il fiume Sinello ogni 30 minuti su disposizione della Prefettura di Chieti.

Preoccupazione per gli appartamenti Ater a Punta Penna dove già da tempo i residenti hanno denunciato evidenti infiltrazioni.

Anche per la giornata di oggi sono previsti venti e mareggiate, mentre le temperature tenderanno ad aumentare. Lo dice il Centro funzionale della Protezione civile regionale che nel bollettino diramato ha confermato anche per oggi  criticità elevate in quasi tutte le zone di allerta per rischio idrogeologico localizzato e rischio idraulico.

Lo stato di saturazione e temperature elevate, associate alle precipitazioni, favoriranno la parziale fusione del manto nevoso a quote al di sotto dei 1300-1500.

Pola D’Adamo paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su